Mondiali: Marcello in finale

marcello miani bled

Marcello Miani è a metà dell’opera. Con la splendida vittoria in semifinale del suo quattro senza Pesi Leggeri ai Mondiali di canottaggio di Bled, il campione del mondo ravennate raggiunge il suo primo obiettivo: la qualificazione olimpica. Una grande gioia per l’atleta cresciuto nella Canottieri Ravenna, e ora in forza alla Forestale.  Ma non è il momento di fermarsi a festeggiare. Domani è prevista la finalissima e, vista la superba prestazione di oggi, una medaglia è alla portata dell’equipaggio che, oltre a Miani, vede in barca Martino Goretti, Andrea Caianiello e Daniele Danesin.

Sono sei gli equipaggi allineati in partenza nella semifinale dell’Italia: oltre alla barca azzurra,  a inseguire gli unici tre posti che assicurano la finale ci sono Danimarca, Polonia, Svizzera, Repubblica Ceca e Serbia. La Svizzera prova ad andarsene via subito dopo lo start, ma la barca azzurra respinge il tentativo degli elvetici e mette la propria prua davanti a tutti. Dopo 500 metri di gara, al primo intertempo, l’Italia passa per prima in 1:28:18, precedendo di tre decimi gli svizzeri e di un secondo i danesi. Il quartetto italiano allunga la palata e inizia la propria progressione: a metà gara, il vantaggio sulla barca elvetica è di sei decimi, mentre Danimarca e Repubblica Ceca procedono appaiate a un secondo e mezzo dagli azzurri, tallonate dalla Polonia.

La barca di Marcello è bella, fluida e potente e prosegue nella propria azione, incrementando ancora il vantaggio. Ai 1500 la Svizzera insegue a un secondo di distanza, mentre per il terzo posto si scannano Danimarca, Polonia e Repubblica Ceca. L’Italia continua a controllare la situazione e incrementa ancora un po’ il vantaggio. Il quattro di Marcello taglia il traguardo in prima posizione, fermando il cronometro sul tempo di 5:57:84. Secondo è l’equipaggio svizzero, a 1:30 di distacco. Il terzo posto è della Danimarca che precede la Polonia di soli 7 centesimi di secondo.

I quattro azzurri esultano: il pass per Londra è stato conquistato, e ora ci si può concentrare solo sulla finale mondiale, per la quale le sensazioni sono più che buone. Il miglior tempo di giornata è però quello della Gran Bretagna, che vince l’altra semifinale col tempo di 5:57:12, precedendo l’Australia di un secondo e la Cina di tre. Saranno proprio gli inglesi, vincitori della terza prova di Coppa del Mondo a Lucerna, i favoriti per il titolo iridato. Ma l’Italia di Marcello Miani non starà a guardare nella finale di domattina. Alle 13,11 in diretta su Raisport e su Eurosport.

Annunci

Informazioni su marcellomiani

Campione Mondiale di Canottaggio
Questa voce è stata pubblicata in canottaggio e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...